La Parola ai Giurati – Novembre 2012 – Teatro Le Laudi

Regia: Paolo Santangelo

Reso celebre dalla versione cinematografica di Sidney Lumet con Henry Fonda protagonista, “La parola giurati” è un thriller giudiziario ambientato a New York. Dodici persone di diversa età, origini ed estrazione sociale, si ritrovano in camera di consiglio per pronunciare un verdetto di colpevolezza nei confronti di un ragazzo accusato di aver ucciso il padre. Le prove sono così schiaccianti che la condanna alla sedia elettrica appare facile, scontata, quasi una formalità burocratica che impiegherà solo pochi minuti. Ma c’è un problema. Quando è prevista la condanna a morte bisogna raggiungere l’unanimità. E uno di loro non è d’ accordo. Ha un ragionevole dubbio e con meticolosità e intelligenza li costringe a riesaminare tutto il processo fino a che, grazie a una serie di brillanti deduzioni, non ne incrina le certezze. Fra violenti contrasti, dubbi ed estenuanti discussioni, i dodici rimangono chiusi fino a che non avranno trovato un’unica decisione. Colpevole o innocente?